“Il teppista chi è?”. La campagna di sensibilizzazione del Comune di Lucera.

“Il teppista chi è?” è la lodevole iniziativa di sensibilizzazione del Comune di Lucera contro i furbetti che “solo per un caffè” occupano i parcheggi riservati ai disabili.

Dopo il video virale brasiliano, un’altra bellissima campagna di sensibilizzazione, stavolta made in Italy.

Il parcheggio negli stalli riservati alle persone titolari di un permesso invalidi è un diritto che deve essere garantito e rispettato dalle tante persone che “solo per un caffè”, o per un “torno subito”, o giustificandosi dicendo “non me n’ero accorto” occupano ogni giorno gli stalli di parcheggio riservati alle persone disabili senza averne diritto. E, se le multe non scoraggiano questi comportamenti, forse lo può fare visivamente un adesivo che segnala il “teppista del parcheggio”: questa è l’idea alla base dell’ironico video realizzato dal Comune di Lucera per sensibilizzare i cittadini sul tema della disabilità e della mobilità.

Così, nel video “Il teppista chi è?”, i ruoli si invertono: stavolta non sono i disabili, ma gli automobilisti incivili ad essere infastiditi da un singolare adesivo con un dito medio applicato nei finestrini delle loro auto incriminate e difficilissimo da rimuovere. Il “teppista” autore di questa singolare punizione è un bambino disabile che, con i proprio amici, punisce pubblicamente le persone incivili.

Come dichiarato dal sindaco Tudolo a Foggia Today, questo video è stato realizzato dall’Amministrazione comunale come omaggio alla straordinaria forza di Giulio, un bambino disabile di 8 anni che si era rivolto al Sindaco per chiedergli cosa si potesse fare per far capire alle persone che non bisogna occupare i parcheggi per disabili del Comune se non si è disabili. “Questo video – ha dichiarato il sindaco – è un omaggio a lui, ai suoi genitori e a tutte le persone che sono capaci di affrontare gli ostacoli della vita con forza e sempre con il sorriso sulle labbra. A loro dobbiamo il massimo rispetto”.

Un’iniziativa lodevole. Complimenti!

2017-08-01T15:53:22+00:00