Premio SMAU Smart communities: tra i finalisti il Registro Pubblico CUDE

SMAU Firenze inserisce il Registro Pubblico CUDE tra i 43 finalisti dell’evento Smart Communities e Innovazione sociale.

SMAU Firenze inserisce il Registro Pubblico CUDE tra i 43 finalisti dell’evento Smart Communities e Innovazione sociale.

Innovazione sociale e smart city. Il Premio Smart Communities di SMAU seleziona e valorizza i progetti più innovativi realizzati per rendere le città più smart, promuovendo le esperienze più meritevoli all’interno del suo Smart Communities Roadshow, il ciclo di eventi che coinvolge Dirigenti comunali, Sindaci e Assessori. Le aree tematiche dei progetti coinvolti per il Premio sono varie: dai servizi smart per il turismo, alla mobilità sostenibile e sicurezza; dall’efficienza energetica al cloud computing; dall’alfabetizzazione digitale e e-Government al trasporto delle merci.

All’interno di questa cornice è stato coinvolto il Registro Pubblico CUDE, iniziativa dell’ANCI Sardegna selezionata dalla giuria di SMAU come progetto finalista e caso di successo. SMAU ha apprezzato l’innovatività del progetto che rende i Comuni protagonisti attivi nell’erogazione di servizi innovativi per i cittadini con disabilità per la loro inclusione sociale e per la rimozione delle barriere di accesso ai servizi.

Il Registro Pubblico CUDE – sottolinea SMAU nella sua scheda dedicata al progetto – facilita la digitalizzazione dei dati dei permessi invalidi e ottimizza le verifiche su strada degli agenti di Polizia Locale, eliminando gli abusi e le contraffazioni. Un’adesione nazionale alla banca dati – continua SMAU – permetterebbe l’attivazione di numerosi servizi che garantiscono concretamente il diritto dei disabili alla loro mobilità.

La condivisione dei dati attraverso la rete è una pratica comune a molte Amministrazioni Pubbliche, come evidenziano i dati dell’Osservatorio Nazionale ANCI Smart City: è emerso che ad oggi sono 130 le città del Nord e Sud Italia che cooperano per una definizione condivisa del modello di smart city. Tra queste, si distinguono Milano, Torino, Genova, Bari, Padova, Cagliari, Ferrara, Terni, Firenze, Tavagnacco, Pordenone, Lecce e Brescia.

 

2017-08-01T15:53:24+00:00